2018-08-22 09:54:21 Casertasera 28

GIOIA SANNITICA, LA TRAGEDIA DI CASELLE, IL SINDACO RACCIO: “UN PAESE SCONVOLTO, ERANO DUE BRAVISSIME PERSONE”

Redazione. Gioia Sannitica. Si chiamavano Vittorio Pascale e Filomena Bellini, rispettivamente 86 ev81 anni, i due coniugi della frazione Caselle di Gioia Sannitica che hanno trovato la morte nel corso della notte, molto probabilmente intossicati dal fumo, dopo che le fiamme avevano avvolto il loro letto. Forse una sigaretta avrebbe innescato le fiamme perché l’uomo era un accanito fumatore. Ma questa è solo la prima delle ipotesi che si fanno per tentare di capire come sia stata possibile una tragedia che ha lasciato sgomenta tutta la comunità locale. Il sindaco Michelangelo Raccio: “È vero, tutta Gioia Sannitica conosceva i coniugi Pascale. Erano due bravissime persone e questa mattina la notizia della loro morte ha lasciato tutti sgomenti. A nome del Comune e di tutta la cittadinanza vorrei esprimere ai familiari dei due anziani le più  sentite condogluanze”.

Notizie collegate

Litiga con i coetanei ed aggredisce un carabiniere: 29enne denunciato
GIOIA SANNITICA, SI INCENDIA IL LETTO, MUOIONO DUE ANZIANI