2019-12-24 10:12:05 Clarusonline 47

Gioacchino Toma, sorvegliato politico tra artisti, sotterfugi e nobiltà

Matese. Tra moderno e contemporaneo Gioacchino Toma a Piedimonte e San Gregorio sorvegliato politico tra artisti, sotterfugi e nobiltà Alberico Bojano (nella foto), matesino, divulgatore di storia locale, non fa mancare alla sua produzione la storia di Gioacchino Toma, pittore dell’800, che sul Matese trovò ispirazione non solo artistica ma intellettuale e politica. Un breve […]

L'articolo Gioacchino Toma, sorvegliato politico tra artisti, sotterfugi e nobiltà proviene da Clarus.

Notizie collegate

Alife / VIDEO. Raffaele Abbraccio, barbiere da cinquant’anni. Il segreto di una lunga carriera? Riservatezza e serietà
Limatola / Solopaca. Stato di calamità naturale per gli eventi alluvionali che hanno colpito il Sannio: la richiesta alla Regione Campania.