2019-06-09 11:35:07 Casertasera 100

FIUME VOLTURNO, FRA RUVIANO E AMOROSI AVVISTATI ESEMPLARI DEL PESCE SILURO, GLI ADULTI DEL TEMIBILE PREDATORE POSSONO SUPERARE I DUE METRI E PESARE DUE QUINTALI

Redazione. Lungo le rive del fiume Volturno, in particolare nel tratto compreso  fra i comuni di Amorosi, Castel Campagnano e nella frazione Alvignanello di Ruviano, non è  difficile notare la presenza di importanti avvisi, affissi nelle vicinanze del corso d’acqua da parte del Settore Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca della Provincia di Caserta, riguardanti la presenza in quel tratto del fiume Volturno di esemplari di uno dei più grandi predatori di acqua dolce: il temibile pesce siluro. ” A seguito di segnalazione della presenza di avannotti di Pesce Siluro nel fiume Volturno -si legge-, si avvisano i pescatori, in caso di cattura di questa specie, di qualsiasi taglia, a non rimettere in acqua i pesci, al fine di salvaguardare le altre specie autoctone, facili preda del pesce siluro.” Nel caso di cattura di questo pesce -si legge ancora-  e’ indispensabile fotografare i pesci e darne immediata segnalazione, anche perché e’ molto somigliante al più  piccolo pesce gatto. La segnalazione del pesce siluro ha messo in allarme il settore specifico della Provincia, magari anche in maniera eccessiva, per via di alcune leggende metropolitane che accompagnano il più grande pesce d’acqua dolce che vive in Italia. La sua lunghezza da adulto, superiore [...]

Notizie collegate

Telese Terme. Abbamondi: "Aumento Tari: altro autogol dell'amministrazione Carofano"
Alife. Il Consiglio comunale approva gli atti contabili predisposti dall’Amministrazione Di Tommaso