2018-07-13 12:49:27 infosannionews.it 7

Festival dell’impegno civile : “Anche in Valle Caudina e Telesina un presidio di Libera”

Festival dell’Impegno Civile, il nascente Presidio Libera Valle Caudina e Valle Telesina sui beni confiscati: “Siamo una voce perché non vogliamo girarci dall’altra parte”. Il Festival dell’Impegno Civile, che ha fatto tappa per la prima volta nel Sannio a Benevento presso l’ex cementificio confiscato in contrada Olivola (tappa organizzata dal Coordinamento provinciale di Libera), ha visto la presenza del sindaco di Benevento Clemente Mastella, del procuratore capo di Benevento Aldo Policastro e di numerose associazioni presenti sul territorio per testimoniare l’impegno comune di voler restituire il bene alla collettività. Tra queste, hanno aderito all’iniziativa anche l’Azione Cattolica della Diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, che del Coordinamento provinciale fa parte, e il nascente Presidio Interterritoriale di Libera per la Valle Caudina e per la Valle Telesina, che comprende già un nutrito gruppo di associazioni. Il titolo della rassegna “Siamo in ritardo ma siamo ancora in tempo” riprende il messaggio del manifesto degli Stati Generali delle Terre di don Peppe Diana, è una rassegna nata ormai undici anni fa per promuovere il riutilizzo dei beni confiscati alle mafie. Marco Natale (Azione Cattolica diocesana) del nascente Presidio ha così commentato l’iniziativa. “Si tratta di uno stimolo concreto alle istituzioni affinchè questo bene di […]

Notizie collegate

Polisportiva Puglianello, scelto il nome del nuovo allenatore
DRAGONI. LA FESTA PATRONALE DI SAN FERDINANDO ALLE PORTE