2018-04-20 16:21:34 Casertasera 103

DRAGONI, INSORGE IL COMITATO CONTRO IL FORNO CREMATORIO: IL SINDACO NON CI HA DATO IL NULLA OSTA PER LA RACCOLTA DELLE FIRME

Giuseppe Terminiello|DRAGONI. A pochi giorni dalla nascita del comitato per opporsi alla decisione operata dal Consiglio Comunale della costruzione di un forno crematorio che dovrebbe nascere nei pressi del cimitero cittadino, iniziano a fioccare le prime polemiche. Alcuni membri del  comitato avrebbero polemizzato sulla mancata autorizzazione, da parte del Sindaco Silvio Lavornia,  di una raccolta firme nello spazio antistante la chiesa dell’Annunziata situata nel corso principale del paese.  Nelle prossime ore si sapranno anche i motivi che hanno spinto il primo cittadino a negare la petizione pubblica.  Uno degli scopi principali del neo costituito sodalizio è quello di   essere tutelato, ed avere un forno crematorio poco distante da esercizi commerciali, scuole e asili, lascerebbe loro una eredità nefasta.      

Notizie collegate

SAN POTITO SANNITICO, AUTO E MOTO D’EPOCA IL PROSSIMO 29 APRILE
COMUNALI, E’ STEFANO GIAQUINTO IL CANDIDATO SINDACO DI “UNITI PER CAIAZZO”