2018-09-16 07:28:04 Casertasera 6

DRAGONI, CARENZA DI MEDICI: IL SINDACO SCRIVE ALL’ASL

DRAGONI. “È impensabile lasciare scoperta e senza assistenza sanitaria primaria l’intera comunità di Dragoni-si legge in una nota del sindaco di Dragoni –  i cui cittadini, in primis donne e anziani, non possono fare decine di chilometri per visite e ricette.Ci sono diversi medici tra Alvignano e Caiazzo che, pur non rientrando nel nostro ambito, potrebbero essere scelti dalle centinaia di pazienti dragonesi che si ritroveranno privi del servizio di medicina di base dalle prossime settimane; quindi, l’Asl autorizzi alcuni di loro a prendersi in carico gli assistiti del posto e a fare studio nel nostro paese almeno tre volte a settimana, in attesa che venga assegnata ad un medico titolare la zona carente.È chiaro che, se ciò non dovesse avvenire, siamo pronti come Amministrazione comunale ad intraprendere ogni iniziativa utile per tutelare i nostri cittadini, anche con forme di protesta ufficiali”.          

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE, SI ROMPE IL FEMORE CADENDO DA UNO SCALETTO, VOLEVA DIPINGERE UNA PARETE DI CASA
PIEDIMONTE MATESE. Vertice Comune – ASL su criticità della sanità locale: promesso l’immissione prossima di almeno un Dirigente Medico Pediatra a supporto dei medici pediatri matesini.