2019-05-10 10:15:40 infosannionews.it 25

Disagi Storici del Sud Italia. I vescovi delle aree interne: “Impegno comune per uno sviluppo integrato della Campania”

I vescovi delle diocesi che comprendono i comuni delle province di Benevento e Avellino, aree emblematiche delle difficoltà e dei disagi storici del Sud Italia, hanno sottoscritto una lettera-documento intitolata “Mezzanotte del Mezzogiorno?” nella quale, sottolineando i gravi ritardi e gli squilibri nelle politiche economiche e sociali che si sono succedute in Campania, chiedono una svolta decisa e una più mirata politica di sviluppo integrato. Il testo, firmato dall’arcivescovo metropolita di Benevento Felice Accrocca, dall’arcivescovo di S. Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia Pasquale Cascio, dal vescovo di Avellino Arturo Aiello, dal vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia Sergio Melillo, dal vescovo di Cerreto Sannita-S. Agata de’ Goti-Telese Domenico Battaglia, dall’abate di Montevergine Riccardo Luca Guariglia, contiene un appello ad intraprendere con impegno e generosità traiettorie convergenti e progetti condivisi soprattutto tra i piccoli e medi comuni dove lo spopolamento e l’emarginazione hanno toccato indici drammatici. La presentazione della lettera-documento avverrà lunedì 13 maggio, alle ore 12.30, nella Sala Verde del palazzo arcivescovile di Benevento. Saranno presenti i vescovi firmatari, insieme ai presidenti delle amministrazioni provinciali e i sindaci di Avellino e Benevento ai quali sarà consegnato il documento in rappresentanza di tutti gli amministratori campani.

Notizie collegate

Piedimonte Matese. Stasera l’incontro del Comitato “art. 32”
San Salvatore Telesino, carabinieri forestali sequestrano terreno in area Pip