2019-05-14 19:35:48 Casertasera 74

CYBERBULLISMO, LA POLIZIA POSTALE INCONTRA GLI STUDENTI DELLA SCUOLA MEDIA VITALE

  PIEDIMONTE MATESE. Cyberbullismo, questo il tema dell’importante incontro che i giovani studenti della scuola secondaria di I grado “G. Vitale” di Piedimonte Matese hanno avuto questa mattina con alcuni agenti della Polizia Postale del Compartimento di Napoli, fortemente voluto dalla vicepreside dell’Istituto e referente per il bullismo Prof.ssa Ida Cesarini insieme alla prof.ssa Chiara Colambassi e alla dirigente scolastica Prof.ssa Isabella Balducci, sempre molto attenta e sensibile a queste tematiche di così grande attualità. Il dott. Curtopasso e il dott. Ciminiello della Polizia Postale sono stati accolti dai ragazzi dell’istituto con grande entusiamo, i ragazzi sono stati letteralmente rapiti dal tipo di intervento scelto dalla polizia, diretto ed efficace, fatto con video e testimonianze dirette sulla pericolosità e sui rischi che si possono celare dietro l’uso dei nuovi mezzi di comunicazione: smartphone, internet, chat, social network, ecc. Il bullismo e il cyberbullismo sono sempre più presenti tra i banchi di scuola ed è purtroppo una realtà che colpisce e coinvolge sempre di più giovanissimi adolescenti che si trovano ad essere vittime di atti di bullismo e di molestie online, rimanendo il più delle volte intrappolati in situazioni che possono far paura con conseguenze gravissime a livello psichico e fisico [...]

Notizie collegate

“BUONGIORNO CERAMICA”, AL VIA LA RASSEGNA IL PROSSIMO 18  MAGGIO A CERRETO SANNITA
MONTI DEL MATESE, INCREDIBILE PRIMAVERA, ANCORA NEVE A CAMPITELLO E BOCCA DELLA SELVA