2019-02-02 14:17:13 infosannionews.it 117

Cibo e vini sanniti, un connubio vincente su cui scommettere

L’abbinamento cibo-vino, soprattutto tra i vini sanniti e l’eccellente carne di razza bovina Marchigiana prodotta in provincia di Benevento, rappresenta un connubio vincente su cui scommettere per il futuro. E’ questo, in sintesi, il messaggio emerso stamani nel corso del seminario di approfondimento “Infrarossi”, svoltosi presso la sala convegni del Castello Medievale di Guardia Sanframondi e moderato dalla giornalista Federica Landolfi. “Il riconoscimento del Sannio Falanghina come ‘Città Europea del Vino 2019’ – ha spiegato il sindaco di Guardia Sanframondi, Floriano Panza – rappresenta un premio alle potenzialità del territorio. Si aprono nuovi scenari, ricchi di potenzialità, ma anche di insidie. Di qui la necessità di un impegno molto forte da parte di tutte le istituzioni coinvolte, anche di quelle che rappresentano il settore industriale, come ad esempio la Mangimi Liverini Spa che, va ricordato, rappresenta un’eccellenza anche dal punto di vista della sostenibilità. In ballo c’è, infatti, la reputazione dell’intero Sannio”. E proprio l’amministratore delegato della Mangimi Liverini Spa e vicepresidente nazionale Assalzoo, Michele Liverini, ha ricordato l’importanza della salubrità dei mangimi nel processo di produzione delle carni. “Di qui – ha spiegato Liverini– l’importanza del controllo che effettuiamo con estrema meticolosità, attraverso il nostro laboratorio chimico, sulle materie […]

Notizie collegate

Puglianello, lista “Uniti e Coerenti”. New entry : Maurizio Mongillo
Cibo e vini sanniti, un connubio vincente su cui scommettere