2019-08-31 14:34:43 Casertasera 69

CARI CONTADINI VI SCRIVO. ECCO LA LETTERA AI CONTADINI DEL NOTO SCRITTORE ALESSANDRO PETRUCCELLI

Riceviamo ed integralmente pubblichiamo una lettera ai contadini, dallo scrittore Alessandro Petruccelli, indirizzata  particolarmente a quelli di Ruviano, che  da anni all’agricoltura e ai contadini dedicano diversi eventi estivi. Lo scrittore, ha voluto omaggiare del suo scritto, tutti i contadini: una categoria importante ed indispensabile ma troppo spesso bistrattata e dimenticata. Lettera ai contadini della mia terra e di tutte le terre Cari contadini della mia terra e di tutte le terre, vi ricordate quel giorno? È stato un bel giorno quel giorno in cui abbiamo capito che se ci volevamo riscattare sul serio dal disprezzo del mondo e dalla schiavitù delle zolle, questo riscatto doveva essere pagato con il nostro sudore e il nostro sacrificio. Io sono andato a scuola a piedi tra il vento e la pioggia, per impervi sentieri, con lunghi cammini, voi siete andati all’estero indifesi e soli tra gente sconosciuta; avete dormito nelle baracche e avete fatto i lavori più umili e nei momenti di riposo vi siete preparati i pasti e lavati la biancheria o avete scritto alle famiglie lontane e avete desiderato avere accanto la moglie e i figli. Voi con l’emigrazione e io con i libri abbiamo raggiunto lo stesso scopo.Con i [...]

Notizie collegate

Piedimonte Matese –  Malore improvviso, la città perde storico sindacalista
Piedimonte Matese – Ex militare urina davanti il portone del municipio, identificato. Rischia multa da 10mila euro