2019-12-22 09:05:34 Il Sannio Quotidiano 120

Canna fumaria in fiamme, villa semidistrutta da un incendio

Villa danneggiata, gravemente, da un incendio di vaste proporzioni a Castelvenere. Innesco del rogo nel tardo pomeriggio, nella casa del professor Elia Scetta (peraltro nipote del sindaco Mario Scetta), legato ad un inconveniente per la canna fumaria andata in fiamme nella copertura, probabilmente a causa delle fortissime folate di vento. Il rogo ha semidistrutto il […]

Notizie collegate

VIDEO|DRAGONI, IL VOLTURNO AL PONTE MARGHERITA, UN LAGO PIÙ CHE UN FIUME
Amorosi: esonda il Volturno. E' un disastro