2018-05-14 17:02:16 Casertasera 14

CALCIO, SE C’E’ CARTELLINO ROSSO E’ AUTOMATICA LA SQUALIFICA ANCHE SE NON RIPORTATA DALL’ARBITRO. COSI ALVIGNANO HA VINTO LA GARA A TAVOLINO

 Giuseppe Terminiello e Giuseppe Di Lorenzo|La squadra calcistica ASD Rinascita Alvignanese accede alla finalissima per decretare la promozione nella Seconda Categoria. Il giudice sportivo, infatti, ha accolto il reclamo presentato dal legale Antonello Esposito, per i fatti relativi alla partita disputata lo scorso 21 Aprile a Castel Morrone contro la squadra di calcio locale. L’oggetto del ricorso riguardava lo schieramento in campo di un giocatore che nella partita precedente, contro l’Alife Calcio, era stato espulso e nel referto arbitrale non era stato segnalato per mera dimenticanza dell’arbitro. Secondo l’organo giudicando federale, infatti, è irrilevante la circostanza dell’omissione della trascrizione sul referto, in quanto l’espulsione con il cartellino rosso era di per sé idonea a comportare l’automatica squalifica per la partita successiva. L’organo ha quindi decretato la vittoria dell’ASD Rinascita Alvignanese per 3-0. Soddisfazione da parte della dirigenza della squadra cubulterina che ha ringraziato l’avv. Antonello Esposito (NELLA FOTO) per l’inoltro del ricorso che ha permesso di disputare la finalissima contro il Trentola Ducenta che dovrà decretare la neo promossa nel girone superiore.    

Notizie collegate

Delegazione maltese in visita alla Rocca dei Rettori
GRANDE ACCOGLIENZA PER DON ANTONIO DE CICCIO E VALENTINO PERSICO IN ALLA FESTA DI SAN DOMENICO SAVIO