2018-02-23 13:10:25 Casertasera 15

CAIAZZO, “RETE TERRITORIALE”, SE NE PARLERA’ ALL’UNPLI IL PROSSIMO 24 FEBBRAIO

Sabato 24 febbraio, a Caiazzo, si terrà il primo dei 6 workshop previsti dall’UNPLI Caserta, in collaborazione con il Consorzio Turistico delle Pro Loco del Medio Volturno, per il 2018, dal titolo La rete del fare – Azioni di sviluppo territoriale.Alle 9,00, presso Palazzo Mazziotti, si incontreranno gli amministratori di 11 comuni dell’area Caiatina e altrettanti rappresentanti del mondo imprenditoriale e associativo dell’area stessa.L’oggetto della giornata di lavoro sarà concentrato sulla necessità del consolidamento della rete tra i comuni, già esistente per il mondo pro loco, nell’articolazione costituita dall’Amministrazione pubblica, il volontariato, la scuola e l’imprenditoria locale. Ma perché si parla di “rete”? Lo chiediamo alla presidente UNPLI Caserta, Maria Grazia Fiore.All’importanza della rete territoriale si fa riferimento in ogni contesto, strategica essa diventa nelle proposte progettuali, ma anche nell’evoluzione socio-economica di un territorio.Ci siamo resi conto che la trasformazione in fatti concreti della teoria fa fatica ad emergere.La proposta dell’UNPLI Caserta ha alla base l’acquisizione della consapevolezza: cominciamo a capire ogni soggetto sociale in quale contesto si trova e quale può essere il suo ruolo nel rapporto inter-istituzionale. Una volta che ognuno ha acquisito la propria collocazione all’interno di un contesto sociale, si potrà cominciare a ragionare sul futuro [...]

Notizie collegate

Dugenta, riapre il passaggio a livello di via san Nicola dopo l’ok dei tecnici RfI e Italferr
FRATELLI D’ITALIA NELL’ALTO CASERTANO, I VERTICI DEL PARTITO DI GIORGIA MELONI DOMENICA 25 FEBBRAIO A PIEDIMONTE MATESE