2019-05-12 16:44:00 tr-news 96

Alto casertano. Elezioni europee, Caio Mussolini acclamato ovunque: sarà ‘apologia’ per i residui ‘compagni’?


Tour nell’alto casertano per Caio Mussolini, candidato alle elezioni europee per Fratelli d’Italia nella Circoscrizione Sud. In mattinata ha fatto visita al Polo industriale di Alife, dove ha conosciuto alcune realtà produttive del territorio. É seguito un incontro a San Gregorio Matese, dove ha molto apprezzato la bellezza naturalistica e paesaggiatica. Dopo una tappa a Roccamonfina per un incontro nel locale circolo di FDI, il tour é proseguito insieme a Maria Letizia verso Teano. Successivamente, Mussolini ha continuato verso Dragoni, per un incontro con i quadri locali di FDI, Piedimonte Matese per un comizio in piazza e a Gioia Sannitica per un incontro con i vertici del partito. “Ringrazio tutta la classe dirigente locale di Fratelli d’Italia, il coordinatore regionale di FDI, Gimmi Cangiano, che mi ha accompagnato nell’Alto casertano, un territorio bellissimo e pieno di opportunità. Questa Europa é lontana dai territori, dalla province e da quell’Italia vera e profonda che ho conosciuto qui nell’Alto casertano come in altre province del nostro Paese. La nostra sfida per difendere l’interesse nazionale a Bruxelles va avanti. L’affetto che sto ricevendo é incredibile. Oggi a Teano un ragazzo mi ha abbracciato in lacrime. Mi sono commosso anche io”, afferma Mussolini.

Notizie collegate

Caiazzo. Caserma, questione controversa fra avvocati, Marotta conferma: ‘lettura superficiale di Insero’
Polizia di Stato, controlli straordinari nelle Valli Caudina e Telesina