2018-11-29 06:41:16 Casertasera 80

ALIFE, LA DELUSIONE DEI TIFOSI PER IL RITIRO DELLA SQUADRA DI CALCIO: “FORGIONE CI HA TRADITO”

Redazione. Alife. Non l’hanno presa bene ad Alife, e non poteva essere altrimenti, soprattutto quelli che amano lo sport,  la decisione del presidente Forgione di ritirare la squadra di calcio dal campionato di Eccellenza. Le voci si rincorrono sui social e c’è  anche chi non le ha mandate certo a dire a chi ha decretato il “de profundis”  del calcio alifano. Citiamo ad esempio Cosimo, uno dei tifosi che hanno sempre seguito la squadra, a volte solo col cuore dall’estero, dove vive attualmente. Proviamo a sintetizzare tutto il suo malessere, quello di un tifoso che con i “cattivi pensieri” era sempre allo Spinelli a incoraggiare i propri beniamini.” “Purtroppo anche qui a Barcellona é giunta la notizia di un imminente fallimento della nostra cara Alliphae. Con tutto il rispetto e l’educazione di questo mondo ci sono peró alcune cose che, sinceramente, il presidente Forgione dovrebbe chiarire, perché nessuno lo ha costretto, la scorsa estate, a comprare il titolo dell’ASD Alliphae, una squadra che militava in Eccellenza e che aveva sfiorato di un soffio la finale della Coppa Italia Molisana. Allo Spinelli non c’era quell’ambiente ostile, come lo ha definito Forgione. Nelle sue parole ci sono troppe incongruenze”. Una cosa appare [...]

Notizie collegate

PIEDIMONTE MATESE, CLAMOROSO NEL TRE PINI, NAPOLETANO LASCIA LA SQUADRA: “QUI È IMPOSSIBILE FARE CALCIO”
San Gregorio Matese. “Mai così in basso”, scalpita la minoranza politica. Piovono accuse sulla maggioranza