2022-08-12 06:00:58 Matese News 81

ALIFE. La bella lettera: “San Sisto è la voce stonata di chi non sa cantare, il motivo per tornare qui, alle radici”.

San Sisto è la voce stonata di chi non sa cantare, ma lo fa lo stesso, con il cuore, come una supplica e come un lamento. San Sisto è un popolo devoto che si emoziona ogni volta che salgono il Patrono. San Sisto è l’odore di menta e basilico per le strade della città. San

Notizie collegate

ALVIGNANO. Fototrappole, città “più sicura e sorvegliata: importante strumento di monitoraggio”, per l’assessor Civitillo.
Telesina, quasi completata la nuova pavimentazione: lavori per oltre 5 milioni di euro