2022-06-23 18:00:10 Matese News 29

ALIFE. Complimenti alla signora Rosamaria Natale da Capua: per oltre 17mila euro, 5.700 euro/mese, gestirà tutto il servizio ragioneria dell’ente. Ma chi c’è dietro?

Poi una telefonata del responsabile del servizio, Rapuano, ad un professionista di Alife, chiarisce tutto. Ecco DETERMINA e VISURA della società. L’ufficio ragioneria era scoperto da settimane. E questo al Comune di Alife già lo si sapeva, una inefficienza che si andava ad aggiungere ad un’altra inefficienza. Con pure i supporti all’area che avevano declinato

Notizie collegate

Il gruppo Telese Città chiede che venga fatto un intervento di disinfestazione
Cusano Mutri / Piedimonte Matese – Terremoto, scossa nel cuore del Matese