2018-12-17 06:14:38 Casertasera 64

ALIFE, BADR EL OUAZNI, ALIFANO-MAROCCHINO COL FIUTO DEL GOL. CON LUI LA JUVE STABIA SOGNA LA B

Emiddio Bianchi. Alife. Badr El Ouazni, per tutti Bruno, nasce a Piedimonte Matese il 13 novembre del 1991, dove suo padre lavorava e ancora lavora, come venditore ambulante. La sua passione è sempre stata il calcio, con gol a grappoli segnati in tanti campi della serie D, soprattutto ad Ercolano, dove finalmente una squadra professionistica come la Juve Stabia, si è accorta di lui e ha deciso di farne il suo centravanti. Bruno è giunto tardi nel calcio che conta ma anche in serie C sta mostrando il suo valore di goleador. Gol importanti anche a Castellammare, come  quelli contro la Casertana in Coppa Italia e della scorsa settimana a Trapani, la squadra che tenta di contrastare alla Juve Stabia il passaggio diretto in serie B. Sognano in grande sotto il Vesuvio, le sue reti lo hanno già fatto diventare l’idolo dei tifosi.    

Notizie collegate

DRAGONI, CINQUE FAMIGLIE PRESE DI MIRA DAI LADRI. FRA LE VITTIME UN NOTO MEDICO E LA NIPOTE
PIEDIMONTE MATESE / SANT’ANGELO D’ALIFE. Gli eventi natalizi a cura dell’Istituto Autonomo Comprensivo “G. Falcone”: il 18 dicembre l’esordio al Plesso San Domenico, la chiusura il 22 alla secondaria di primo grado di Sant’Angelo d’Alife.