2021-10-17 10:00:58 Matese News 26

ALIFE / PIETRAVAIRANO. Un “giornalaio… squallido venditore di notizie manipolate”: fa molto “rumore” un post pubblicato sulla morte di una donna e di un bambino.

Un’altra caduta di stile. “Riposa in pace, piccolo angelo”. La notizia pubblicata da un blog tratterete della macabra coincidenza della morte di una donna di Alife avvenuta a due anni di distanza da una terribile tragedia, quella della morte di un bimbo, avvenuta a Pietravairano. Viene argomentata la correlazione tra i due casi… Tra i

Notizie collegate

Forex Olimpia San Salvatore, esordio da sogno in serie B1
Telese Terme, lite tra giovani si trasforma in un’aggressione agli agenti: 3 denunce