2018-03-23 12:59:25 Casertasera 28

AGGIOPRNAMENTO|DECO’ DI CAIAZZO, SOSPIRO DI SOLLIEVO PER I VENTI DIPENDENTI: IL TAR HA SOSPESO IL PROVVEDIMENTO DI CHIUSURA CHE SCATTAVA DOMANI. NEL POMERIGGIO ARRIVA ANCHE LA SOSPENSIONE DEL COMUNE

Caiazzo. La terza sezione del Tar Campania,   ha  sospeso con decorrenza da oggi, il provvedimento di chiusura del Consiglio di Stato, per cui,  il Maxistore  Deco’ di Caiazzo    rimarrà regolarmente aperto fino all’udienza che avverrà il 17 aprile prossimo. La notizia è confermata anche dal legale della società Iper Volturno , l’avv. Pasquale Marotta che ha presentato il ricorso  e che sta seguendo passo dopo passo, l’intera vicenda. Domani mattina, sarebbero scattati i sigilli e la chiusura del maxistore con venti famiglie che perdevano il posto di lavoro, compreso i numerosi danni per lo stesso titolare. Un sospiro di sollievo, naturalmente,  per i venti dipendenti.          

Notizie collegate

ARTI MARZIALI, GIUSEPPE STRIANO AI PROSSIMI MONDIALI
Lavori Fondovalle Isclero, i dubbi del sindaco Di Cerbo