2021-12-24 16:53:50 infosannionews.it 14

A Solopaca un albero di Natale illuminato dalla solidarietà e dall’integrazione

Addobbi e letterine dei richiedenti asilo e dei bambini delle Elementari con grandi desideri: “Niente più guerre, Covid e discriminazioni”. Un mondo senza più discriminazioni, guerre e senza più Covid. E’ questo il più grande desiderio che unisce i giovanissimi alunni delle elementari e i giovani ospiti del S.A.I. di Solopaca. Il Natale 2021 è stato anche quest’anno occasione di confronto e scambio, una festività all’insegna dell’integrazione e della fratellanza. Il tutto grazie ai progetti messi in campo dall’Amministrazione Comunale del centro Telesino e dalla Cooperativa San Rocco, ente attuatore del progetto S.A.I.. Gli ospiti del Centro hanno risposto all’appello lanciato dall’Amministrazione comunale partecipando all’abbellimento di un albero in occasione delle festività natalizie. Hanno realizzato degli addobbi artigianali con i loro pensieri e i colori della loro terra d’origine, messaggi di auguri e di speranza per il futuro. All’iniziativa ha partecipato anche la Scuola Primaria di Solopaca: i giovanissimi alunni hanno letto in classe i pensieri scritti dai beneficiari S.A.I. rispondendo con un loro messaggio di auguri e contribuendo ad abbellire l’albero dell’Accoglienza di Solopaca. Molto sentito e significativo il messaggio dei richiedenti asilo: “Proveniamo da diversi paesi: Pakistan, Mali, Nigeria, Ghana, Camerun, Bangladesh, Senegal. Non siamo tutti uguali, ognuno […]

Notizie collegate

A Solopaca un albero di Natale illuminato dalla solidarietà e dall’integrazione
ALIFE / CAIAZZO. Covid, salgono ancora positivi e decessi: i primati della cittadina alifana.