2018-01-17 13:50:03 infosannionews.it 99

“Papi, Poeti e Putti. Pene e Purghe per Efebi, Satiri e Janare”

“Papi, Poeti e Putti. Pene e Purghe per Efebi, Satiri e Janare” è il titolo del secondo volume della collana “Streghe, Dragoni e Santi. Crimini e Miti beneventani del ‘500”, scritta dal Professore Virgilio Iandiorio, preside emerito, scrittore e giornalista. Il testo è incentrato sul terremoto di Benevento del 1348, passando per Niccolò Franco, irriverente letterato. J’accuse di un beneventano del 1500 al Papa e al Vaticano: le irriverenze di un letterato a scrittori, poeti laici e cattolici, è il tema del volume, che sarà presentato a Palazzo Paolo V di Benevento (sala secondo piano), domenica 21 gennaio, alle 18.00, nell’ambito della manifestazione “StregArti. Premio Arco di Traiano”. All’incontro, moderato dalla giornalista Elide Apice, interverrà, oltre all’autore, l’editore Arturo Bascetta. Nel corso della presentazione sarà donato in omaggio ai giornalisti e ai partecipanti, in occasione dei trent’anni della casa editrice, il volume “La fuga di Re Renato d’Angiò da Napoli a Benevento nel 1445, passando per Pietrastornina”.

Notizie collegate

Cerreto Sannita. 339mila euro di sequestro preventivo ad una società edile: oltre un milione di euro di tasse evase con fatture false.
Cresce la determinazione dei Dragoni Sanniti dopo la vittoria contro il Rugby Vesuvio